Archivio News

Tutti i podi del weekend appena concluso, Piergiorgio Bucci si aggiudica il GP di Vilamoura.

Siamo giunti al termine di un altro fine settimana ricco di appuntamenti e tour internazionali.

facebook

Julien Epaillard e Usual Suspect D’Auge hanno trionfato nel primo Gran Premio Longines GCT del 2019 a Doha.

Julienne Epaillard photo Stefano Grasso Doha 2019.jpg

La capitale del Qatar ha ospitato la tappa di apertura della stagione nella spettacolare sede dell'AL SHAQAB.
La stella francese ha chiuso il barrage in 40,11 davanti al britannico Ben Maher in sella allo straordinario Explosion W (0/0;40,55) e al belga Nicola Philippaerts in sella H&M Chilli Willi (0/0;43,43).
Quarto posto e quattro penalità per l'olandese Frank Schuttert in sella al baio di 11 anni, lo stallone Chianti's Champion e al quinto classificato Alberto Zorzi in sella a Contanga (0/4).

facebook

Gran Premio di Cracovia: Wojcianiec prende il comando

wojciech wojcianiec. cavaladia.jpg

Il Gran Premio di Cracovia ha visto la vittoria del rappresentante della Polonia, Wojciech Wojcianiec su Cassio Melloni.
Il concorso principale del Gran Premio di Cracovia, con il patrocinio del Presidente di Cracovia, ha dimostrato di avere un livello sportivo molto alto. Il percorso non era solo molto "gorsso" era anche tecnicamente impegnativo.

facebook

LONGINES Global Champions Tour of Doha: il Gran Premio a Julienmne Epaillard

In sella a Usual Suspect d'Auge Julien Epaillard,ha condotto una gara impeccabile a Doha in ocasione del GP del LONGINES GLOBAL CHAMPIONS TOUR GRAND PRIX, prova alta mt. 1,60, secondo posto per la Gran Bretagna con Ben Maher in sella a Explosion W e terzo per il cavaliere olandese Frank Schutter in sella a Chianti's Champion .
Quinto classificato Alberto Zorzi in sella a Contanga.

 

facebook

LONGINES Global Champions Tour of Doha

Bertram Allen in sella al baio oscuro di 11 anni, lo stallone GK Casper, ha vinto ieri la categoria a barrage con una chiusura di 33,75 secondi.
Secondo posto il belga Karel Cox con Dublin van Overis , stallone di 11 anni, 34,07 il tempo per il binomio nela barrage.
Terzo il francese Julien Epaillard in sella a Usual Suspect d'Auge netto nei due rounds tempo del barrage 34,12.

facebook

Longines sempre più protagonista a Hickstead

longines...jpg

Hickstead è lieta di annunciare che Longines aumenterà il suo sostegno allo showground con un niuovo accordo di partnership che continuerà fino al 2021.

Il marchio di orologi svizzero è già Title Partner, Official Timekeeper e Watch dell'intera serie FEI Jumping Nations Cup ™ di Longines, di cui Hickstead ospita la tappa britannica.

facebook

VILAMOURA ATLANTIC TOUR ’19 e SUSNSHINE TOUR ‘19 terza settimana di gare.

È terminata ieri la seconda giornata di gare del CSI3* della terza, di sei settimane,  del Vilamoura Atlantic Tour’19, che ha avuto inizio il 12 febbraio scorso e che continuerà fino al 24 marzo.

La gara di apertura è stata la 1.40m CSI3* Table A agst Clock che ha visto la vittoria del cavaliere irlandese Michael Pender in sella a Hhs Fortuna (0/68.46”). A seguirlo sul podio, in seconda posizione, il portoghese Antonio Matos Almedida con Lumbumbo (0/70.42”) e, in terza posizione, l’amazzone svizzera Marie Etter Pellegrin con Baccarat du Tetre (0/72.21”).

facebook

CAVALIADA :Jarosław Skrzyczyński vince

skrzyczynski(1). photo Cavaladia.jpg

Jarosław Skrzyczyński ha ottenuto una grande vittoria nella gara inclusa nella classifica mondiale e nella classifica del CAVALIADA Tour durante CAVALIADA Kraków!

Il secondo è stato Michał Ziębicki su Heartbreaker 5, seguito da Krzysztof Ludwiczak su Nordwind che è arrivato terzo.

Quasi 70 binomi  hanno preso parte alla competizione più importante della giornata, vale a dire la categoria di 145 cm di altezza. Lo chef de piste  ha disegnato un percorso che ha permesso a 11 binomi di accedere al barrage.

facebook

Si è aperta la 45esima stagione agonistica de Le Siepi

1 Elisa Baldazzi..JPG

Dopo la pausa invernale, dedicata al restyling degli impianti, lo storico circolo ippico di Cervia è ripartito a pieno ritmo con i primi concorsi stellati del 2019, in attesa del grande appuntamento con l’Adriatic Tour
Scorrendo la classifica del primo Gran Premio pentastellato de Le Siepi, disputato lo scorso week end, si capisce chiaramente che anche questa 45esima stagione del circolo cervese potrà contare sui grandi nomi dell’equitazione azzurra.

facebook

Si è aperta la 45esima stagione agonistica de Le Siepi

Dopo la pausa invernale, dedicata al restyling degli impianti, lo storico circolo ippico di Cervia è ripartito a pieno ritmo con i primi concorsi stellati del 2019, in attesa del grande appuntamento con l’Adriatic Tour
Scorrendo la classifica del primo Gran Premio pentastellato de Le Siepi, disputato lo scorso week end, si capisce chiaramente che anche questa 45esima stagione del circolo cervese potrà contare sui grandi nomi dell’equitazione azzurra.

facebook

Sushine Tour – Week 3 e Vilamoura Atlantic tour 2019, un weekend entusiasmante.

Continuano ad emozionare le gare dei tour2019 che stanno
andando in scena in queste settiman

Ieri, 28 febbraio, sono riiniziate le gare del CSI3* di
Vilamoura in occasione della terza settimana dell’Atlantic Tour 2019 con : la
1.35m, la 1.45m e la 1.30m.

facebook

Salto Ostacoli: Trasferte fine settimana

Parte durante questo fine settimana l'edizione 2019 del Longines Global Champions Tour. In campo a Doha (Quatar) nello CSIO5* due azzurri.
Il Carabiniere scelto  Emanuele Gaudiano sarà in sella a Chalou e Quinn Van De Heffinck, mentre il Caporal Maggiore Alberto Zorzi avrà ai suoi ordini Contanga 3 e Danique.
Lorenzo De Luca ancora negli Stati Uniti: dopo il CSI5* della scorsa settimana, il 1° aviere continua a saltare a Wellington (Florida, USA) per lo CSIO4* in programma dal 26 febbraio al 3 marzo 2019.  

facebook

Il 2019 Longines Global Champions Tour e la serie GCL

Tops . Al Shaqab.jpg

Il 2019 Longines Global Champions Tour e la serie GCL sono stati ufficialmente lanciati in una conferenza stampa pre-campionato, con il campionato dichiarato "uno dei migliori eventi al mondo" dagli organizzatori locali.

Quest'anno AL SHAQAB è alla sua quattordicesima stagione di LGCT e il 4 ° anno di GCL, con oltre 50 cavalieri provenienti da 17 diversi paesi diretti alla capitale del Qatar per partecipare alla gara di questo fine

facebook

Jean-Christophe de Grande conclude la primavera MET II 2019 con vittoria a sorpresa nel Gran Premio CSI3 * presentato da Oliva N

Jean-Christophe de Grande. click photo.jpg

Jean-Christophe de Grande (BEL) ha sorpreso vincendo il Gran Premio CSI3 * di domenica, presentato da Oliva Nova Beach e Golf Resort al MET MET 2011,
davanti a molti cavalieri internazionali.

Un totale di dodici binomi sono riusciti a uscire con un percorso netto nel primo round e tra loro Roberto Previtali che ha poi concluso in sesta posizione in sella a Vannan stallone SF del 2009 e Andrea Zorzi in sella a Cinsey stallone del 2007.

facebook

Tutti i podii dei Gan Premi del weekend.

Si sono concluse ieri le gare degli internazionali andati in scena in questo ultimo weekend di febbraio.
Vediamo ora quali sono stati podi dei Gran Premi svolti ieri.
CSI3* Oliva Nova MET II/GRAND PRIX - JO (LR) – 1.50m - Trofeo Oliva Nova Beach & Golf Resort.
Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il cavaliere belga Jean-Christophe de Grande in sella a Belano Vd Wijnhoeve Z (0-0/40.07”).

facebook

Longines Global Champions Tour e GCL : al via a AL SHAQAB a Doha, in Qatar.

LGCT 2019 photo Stefano Grasso..jpg

Il campione LGCT in carica, vincitore del Grand Prix LGCT 2018,  Ben Maher (GBR) torneranno per la prima parte della stagione 2019, il cavaliere britannico ha all'attivo un record di quattro vittorie LGCT Grand Prix.

facebook

Eleonora Salvatori protagonista a Montefalco

eleonorasalvatori.  foto  marco proli.jpg

E’ rosa la vittoria del primo Gran Premio della stagione targata “Horses Le Lame Sporting Club”.

La firma è di Eleonora Salvatori in sella a Lola Rennt 8.
L’amazzone romana 24enne ha fermato il cronometro della seconda manche su 38”56: tempo che ha messo nero su bianco il miglior risultato, rispetto ai 6 doppi netti registrati su 29 binomi al via.
Alle spalle di Eleonora Salvatori si è piazzato Luca Marziani con il suo celebre compagno Tokyo du Soleil (39”41). Terzo posto per Andrea D’Antoni su Doe Mij Die Maar VK (41”07).

facebook

Eleonora Salvatori protagonista a Montefalco

eleonorasalvatori.  foto  marco proli_0.jpg

E’ rosa la vittoria del primo Gran Premio della stagione targata “Horses Le Lame Sporting Club”.

La firma è di Eleonora Salvatori in sella a Lola Rennt 8.
L’amazzone romana 24enne ha fermato il cronometro della seconda manche su 38”56: tempo che ha messo nero su bianco il miglior risultato, rispetto ai 6 doppi netti registrati su 29 binomi al via.
Alle spalle di Eleonora Salvatori si è piazzato Luca Marziani con il suo celebre compagno Tokyo du Soleil (39”41). Terzo posto per Andrea D’Antoni su Doe Mij Die Maar VK (41”07).

facebook

Centri Ippici

facebook